Tutto ciò che dobbiamo sapere sul public engagement

corso formazione UniCOM Public Ebgagement
Corso di formazione

promosso da UniCOM, la comunità professionale di AICUN in Co.In.Fo. dedicata alla comunicazione universitaria

Webinar in diretta streaming sulla piattaforma Microsoft Teams

Il Corso Tutto ciò che dobbiamo sapere sul public engagement è la terza proposta formativa del 2021 della Comunità professionale UniCOM, nata nel dicembre 2019 dalla collaborazione tra AICUN, l’Associazione Italiana Comunicatori d’Università - che dal 1992 si occupa di comunicazione universitaria e della professionalizzazione dei suoi soci - e CO.IN.FO., consorzio specializzato nella formazione per la Pubblica Amministrazione e in modo particolare per il personale delle Università.

L’obiettivo di UniCOM è costruire percorsi formativi per la continua professionalizzazione di chi negli Atenei italiani si occupa di comunicazione, informazione e marketing come principale attività, ma anche per coloro che – pur lavorando in altri settori e nei diversi ambiti istituzionali –utilizzano strumenti e tecniche di comunicazione per relazionarsi con i loro pubblici di riferimento.

Parlare di comunicazione universitaria significa parlare di un insieme di attività molto ampio, che va dalla comunicazione istituzionale, alla comunicazione gestionale/organizzativa, alla comunicazione di marketing, alla comunicazione internazionale, al Customer Relationship Management (CRM), alle relazioni con gli Alumni, alle relazioni con i Media, al Social Media Management, alla gestione del web e della comunicazione digitale, all’organizzazione e alla promozione degli eventi, alla comunicazione della ricerca, al Public Engagement e alla Terza Missione, alla comunicazione della didattica, alla comunicazione dei servizi, al Brand Image, alle ricerche di marketing, al Media planning, all’ideazione e realizzazione di materiali informativi e di pubblicazioni, all’orientamento e al tutorato, alle relazioni con il territorio e le imprese, agli stage e placement, al fund-raising.

Il Corso si propone di fornire gli strumenti operativi per gestire al meglio l’ideazione, la pianificazione, l’implementazione, la realizzazione e la rendicontazione delle attività di public engagement delle Università, soprattutto nell’ottica dell’assicurazione e della valutazione della qualità. Verranno forniti strumenti di lavoro, esempi, buone pratiche, anche a confronto con esempi internazionali.

Il Corso è destinato a funzionari che in Università si occupano di terza missione, public engagement, ricerca e comunicazione sia nelle amministrazioni centrali, sia nei dipartimenti, e ai dipendenti delle università che, pur occupandosi di altri processi, desiderano sviluppare competenze professionali in questo specifico ambito.

Gli obiettivi specifici del corso sono:

  1. Illustrare i concetti-base di terza missione, public engagement e impatto
  2. Fornire i modelli, i criteri e gli indicatori di valutazione attuali
  3. Fornire tecniche redazionali per un’efficace stesura delle schede destinate alla valutazione
  4. Fornire strumenti per la pianificazione, la realizzazione e la rendicontazione delle iniziative di public engagement

L’incontro formativo, erogato interamente a distanza (tramite la piattaforma di Microsoft Teams) ha una durata di 8 ore di formazione, distribuite in 2 sessioni di 3 ore ciascuna e 1 sessione di 2 ore. La parte teorica viene affiancata da una parte pratica in cui vengono presentati alcuni casi di successo e condivisi modelli operativi. Al termine di ogni sessione è inserita una parte di discussione tra i partecipanti.

Al termine del Corso di formazione è prevista una valutazione finale. Potranno accedere alla valutazione finale coloro che avranno frequentato non meno dell’80% del monte ore di formazione totale. La prova sarà svolta on-line, il test di valutazione sarà composto da 10 quesiti a risposta multipla vertenti sugli argomenti trattati. Il superamento della prova sarà certificato mediante il rilascio di un attestato.

Le informazioni sulle modalità di iscrizione e di pagamento sono pubblicate all'interno del programma scaricabile qui di seguito.

Le richieste di iscrizione dovranno pervenire compilando la scheda di iscrizione on-line. Si ricorda che è necessario inserire il codice attività 26CP21, presente nel frontespizio della locandina.


Per informazioni: 

Paola Scioli, AICUN, cell. 335 5725029 e-mail: paola.scioli@aicun.it

Mara Micieli, Co.In.Fo., tel. 011 8129782 e-mail: mara.micieli@coinfo.netiniziative@coinfo.net

Programma

Modulo 1: La terza missione e il public engagement. Natura, attività, impatto, confronti internazionali

Apertura dei lavori
Angelo SACCÀ, Presidente AICUN e Dirigente Università degli Studi di Torino
Sauro LONGHI, coordinatore del Gruppo GEV di Terza Missione ANVUR

Il punto di vista dei vertici universitari

La Terza Missione e il Public Engagement. Natura, attività, impatto, confronti internazionali
Brigida BLASI, Responsabile Terza missione/Impatto, ANVUR

Dibattito
Paola Claudia Scioli, Consiglio Direttivo AICUN – Giornalista ed esperta di comunicazione universitaria

Chiusura dei lavori
Angelo SACCÀ, Presidente AICUN e Dirigente Università degli Studi di Torino

 

Modulo 2: La scheda di valutazione del public engagement: criteri, descrittori, indicatori. Strategie redazionali e best practice

Introduzione
Angelo SACCÀ, Presidente AICUN e Dirigente Università degli Studi di Torino
Francesca GRASSI, Direttrice del CO.IN.FO.

Intervengono
Dott. Paolo POMATI, Responsabile Comunicazione, Università del Piemonte Orientale, membro GEV Terza Missione Dott.ssa Brigida BLASI, Responsabile Terza Missione/Impatto, ANVUR

Dibattito
Paola Claudia SCIOLI, Consiglio Direttivo AICUN – Giornalista ed esperta di comunicazione universitaria

 

Modulo 3: Ideare, pianificare, realizzare, rendicontare il public engagement in università

Introduzione
Angelo SACCÀ, Presidente AICUN e Dirigente Università degli Studi di Torino

Interviene
Dott. Paolo POMATI, Responsabile Comunicazione, Università del Piemonte Orientale, membro GEV Terza Missione

Dibattito
Paola Claudia SCIOLI, Consiglio Direttivo AICUN – Giornalista ed esperta di comunicazione universitaria

 

VALUTAZIONE FINALE